fbpx

Commercialista

Revisioni e ristrutturazioni aziendali

“Le persone che progrediscono nella vita sono coloro che si danno da fare per trovare le circostanze che vogliono e,

se non le trovano, le creano”

(George Bernard Shaw)

 

Con la nuova Legge 155 l’Imprenditore ed il Commercialista devono assolvere nuovi obblighi.

La legge impone che la figura del Revisore venga esercitata da una persona diversa dal proprio commercialista. I due ruoli non possono essere sovrapposti.

La nostra attività è strutturata per seguire e supportare il Commercialista nei rapporti con i suoi Clienti, verso i quali non assumiamo impegni contrattuali solo perché eroghiamo il servizio di tutoraggio.

l'Art. 2086 prescrive:

“L‘imprenditore collettivo ha il dovere di istituire un assetto organizzativo, amministrativo e contabile adeguato alla natura ed alle dimensioni dell’impresa, anche in funzione della rilevazione tempestiva della crisi d’impresa e della perdita della continuità aziendale, nonché di attivarsi senza indugio per l’adozione e l’attuazione di uno degli strumenti previsti dall’ordinamento per il superamento della crisi ed il recupero della continuità aziendale“.

Il nostro supporto si esplicita nei seguenti punti:

Misurazione qualitativa dell'impresa e quindi capacità di evolversi

Gli indici qualitativi riguardano: formazione, innovazione e clima aziendale. Sono variabili non presenti nel Bilancio, ma importanti per misurare le performance aziendali e per valutare la capacità di evolversi dell'azienda.

Interpretazione dei dati di bilancio in raffronto con benchmark ben precisi;

Il modello di Robert Kaplan e David Norton, Balance Scorecard, afferma che qualsiasi misurazione deve basarsi sull'analisi di 4 variabili: FINANZIARIA, CRESCITA E FORMAZIONE, CLIENTI, PROCESSI INTERNI.
La Balance Scorecard è lo strumento più utilizzato al mondo.
Il consolidamento dell'equilibrio di questi 4 importanti aspetti determina la vitalità, l'evoluzione dell'impresa e la continuità aziendale.

Sintesi dei risultati con indicatore sintetico ed esaustivo dello stato di salute.

Occorre fare una sintesi delle 4 variabili per poter desumere la capacità di evolversi dell'azienda.
E' da questo screening aziendale che possiamo comprendere lo stato di benessere dell'impresa e prevenire la PERDITA DI CONTINUITA' AZIENDALE